Orhan Pamuk, La donna dai capelli rossi

Super ET
pp. 272
€ 12,00
ISBN 9788806232122

Traduzione di Barbara La Rosa Salim

Un romanzo d’amore e gelosia, sulle passioni dei padri e i tradimenti dei figli; il libro piú sorprendente del Premio Nobel Pamuk, che toglierà il fiato a ogni lettore.

Altre edizioni:La donna dai capelli rossi. 2017. Supercoralli

Cem è solo un umile apprendista costruttore di pozzi quando incontra la donna che cambierà il corso della sua esistenza. È bellissima, ha i capelli rossi come le fiamme e il fascino irresistibile dell’attrice che sul palco sa trasformarsi nell’eroina sensuale e perduta dei poemi. Inizierà a spiarla mentre è in scena, nella casa dove vive col marito, per strada. Fino a quando l’ossessione erotica per questa donna piú grande di lui si trasformerà in un’unica, folle, indimenticabile notte di sesso. Non sa che da quel giorno anche la sua vita seguirà la traiettoria fatale e misteriosa delle tragedie cantate dai poeti.
Orhan Pamuk è nato nel 1952 a Istanbul. Nel 2006 ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura. Einaudi ha in corso di stampa tutte le sue opere e ha finora pubblicato Il castello biancoLa nuova vitaIl mio nome è rosso, NeveLa casa del silenzioIstanbul (anche in edizione illustrata nel 2017), Il libro neroLa valigia di mio padreIl Museo dell’innocenzaAltri coloriIl Signor Cevdet e i suoi figliRomanzieri ingenui e sentimentaliL’innocenza degli oggettiLa stranezza che ho nella testa e La donna dai capelli rossi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *