Joe R.Lansdale, Bastardi in salsa rossa

017
Stile libero Big
pp. 296
€ 18,50
ISBN 9788806235291

Traduzione di Luca Briasco

Un omicidio a sfondo razziale che minaccia di far esplodere una cittadina dell’East Texas. Il nuovo torbido caso per la leggendaria coppia di detective Hap e Leo.

«Leggere Joe Lansdale è come ascoltare uno zio simpatico che ha la rara capacità di saper raccontare una storia».
Dean Koontz

Alle soglie di una carriera trentennale, Hap e Leonard sembrano ormai aver rinunciato a cambiare il mondo. Il primo si è appena ripreso da una brutta ferita da coltello; il secondo sembra piú interessato a esplorare l’universo degli incontri online che a gettarsi a capofitto in una nuova indagine. Ma quando Louise Elton, bellicosa donna di colore, chiede loro di fare chiarezza sull’omicidio del figlio, capiscono che è arrivato il momento di rientrare nella mischia.
Studente brillante destinato a un futuro diverso, Jamar aveva cominciato a investigare sul poliziotto che insidiava la sorella minore, per poi restare coinvolto in una vicenda di sbirri corrotti e combattimenti tra cani, a un passo da una verità che minaccia di lacerare la cittadina texana dove si è consumato il delitto. Tra dialoghi al vetriolo e inesorabili colpi di scena, Lansdale tratteggia in queste pagine l’ennesimo scorcio dell’America profonda, quella dove la violenza è una moneta di scambio pericolosamente diffusa.

Leggi un estratto

Joe R. Lansdale (Gladewater, Texas, 1951) ha scritto oltre venti romanzi e centinaia di racconti, ed è forse il piú geniale autore di genere contemporaneo. Tra le sue opere pubblicate da Einaudi Stile Libero: La sottile linea scuraTramonto e polvereAcqua buiaLa forestaNotizie dalle tenebreParadise Sky e, per la serie di Hap e Leonard, Una stagione selvaggiaMucho MojoIl mambo degli orsiBad ChiliRumble TumbleCapitani oltraggiosiUna coppia perfettaHonky Tonk Samurai e Bastardi in salsa rossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *